Autore: Francesco Gentile

Figlio dell'astratto, cerco un po' di concretezza nell'arte cinematografica, forse non la scelta migliore. Studente di Scienze della Comunicazione, appassionato di qualsiasi cosa si muova su uno schermo. E basta?

Negli anni 90’ la Walt Disney Television Animation decide di rivoluzionare due personaggi introdotti nel lontano 1943, e da fastidiosi piantagrane di Pluto e Paperino, Cip e Ciop trasferiscono il loro ingegno in missioni più nobili, diventando, insieme a Scheggia e Monterey Jack, Cip e Ciop Agenti Speciali. La serie diventa parte del calderone formativo dell’infanzia di fine secolo, poiché viva della carica creativa esplosiva Disney. Avanti veloce, arriviamo al 2022. La Disney ha assunto innumerevoli forme, tra cui quella di più grande erogatore di nostalgia attualmente presente nell’industria. Porta avanti i suoi progetti dall’anima passata in un’ottica di unione talmente forte tra passato…

Read More

La data è presto detta: 17 agosto. Quest’estate uscirà il nuovo pezzo del grande mosaico Marvel: She-Hulk, commedia che vedrà protagonisti Tatiana Maslany (Orphan Black) nel ruolo dell’avvocato Jennifer Walters, Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner, e il ritorno di Tim Roth, visibile anche nel trailer, come Abominio, dopo il film con Edward Norton del 2008. La serie si concentrerà sulla nuova vita dell’avvocato Walters, il quale a seguito di un incidente è costretto a subire una trasfusione di sangue dal cugino Bruce Banner, ereditandone in parte i poteri. Da questo trailer emergono alcuni particolari Interessanti, come ad esempio l’istituzione di un…

Read More

Uscirà il 20 Maggio in esclusiva su Disney+ il nuovo film in tecnica mista (live-action e animazione) di Cip e Ciop: Agenti Speciali, dopo trent’anni dall’omonima serie animata. Dai due trailer rilasciati si evince che l’opera diretta da Akiva Schaffer sia una gigantesca operazione nostalgia che segue la scia “meta” di questo periodo cinematografico e che quindi si fa forte di prodotti, periodi e soprattutto emozioni, passate, ma questo è un discorso per un’altra sede. In occasione dell’anteprima è stata organizzata una conferenza stampa con protagonisti il cast italiano principale, composto da Raoul Bova (Cip), Giampaolo Morelli (Ciop), Francesca Chilemi…

Read More

Torna l’appuntamento settimanale con le videorecensioni del venerdì in compagnia di Alessia Cappello, in arte Cappels, per parlare di The Lost City, opera dei fratelli Nee dall’assortimento particolare: Channing Tatum e Sandra Bullock ricoprono il ruolo di protagonisti mentre Daniel Radcliffe riprende il ruolo di villain. Il film è uscito nelle sale il 21 aprile. Di seguito la sinossi ufficiale: Loretta Sage (Sandra Bullock), solitaria scrittrice di successo, ha trascorso la sua carriera scrivendo popolari romanzi d’amore e di avventure ambientati in luoghi esotici. Il protagonista dei suoi racconti è il bellissimo modello di copertina Alan (Channing Tatum), che nelle…

Read More

“La guerra dell’ombra”, così viene soprannominata da Ian Fleming, militare britannico e autore dei romanzi di 007, l’Operazione Mincemeat, tra le più celebri e importanti strategie di spionaggio della seconda guerra mondiale. A capo dell’inganno rivolto ai nazisti protagonista di L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat vi sono: Ewan Montagu interpretato da un Colin Firth in perenne abito nero, festeggiato di un lutto costante, spento in ogni emozione se non in amore, grande risolutore: ”L’amore ha fatto perdere la guerra alla Germania” – diceva l’Alan Turing di Benedict Cumberbatch in The Imitation Game. Al suo fianco Charles Cholmondeley (Matthew Macfadyen): gelido,…

Read More

Ncuti Gatwa, attore della serie Netflix Sex Education, sarà il quattordicesimo dottore dello storico Doctor Who, prendendo l’eredità di Jodie Whittaker come Signore del Tempo. Non si hanno ulteriori informazioni, essendo l’arco narrativo della dottoressa ancora inconcluso, ma dalle parole dello showrunner Russell T. Davies:”Vi prometto che il 2023 sarà spettacolare!” – possiamo giungere a qualche probabile conclusione riguardante l’avvento di questo nuovo dottore. “Non esistono parole per come mi senta al momento. È un mix di onore, estasi e, ovviamente, un po’ di paura. Questo ruolo significa così tanto per così tante persone in giro per il mondo, me compreso, e…

Read More

Il nuovo capitolo del grande disegno Marvel è uscito. Doctor Strange nel Multiverso della Follia è in sala dal 4 Maggio e con lui, per chi lo andrà a vedere in sala durante questa prima settimana, il trailer del secondo capitolo di Avatar. Dopo la recensione in anteprima, è tempo dell’appuntamento settimanale del Venerdì alle 15 con la nostra Cappels e le sue recensioni in pillole, che ci parlerà della sua visione del sequel diretto da Sam Raimi con protagonisti, tra gli altri, Benedict Cumberbatch, Elizabeth Olsen, Xochitl Gomez. La trama è complicata da spiegare: la Disney ha lasciato alla…

Read More

Nella giornata di oggi è stata rivelata la prima immagine di Mr Blake At Your Service!, la nuova commedia con John Malkovich. L’attore era già stato il protagonista della neo-cancellata Space Force, della serie di Paolo Sorrentino The New Pope, e del film Essere John Malkovich, che segnò l’approdo alla sceneggiatura per il grande schermo di Charlie Kaufman. Stavolta Malkovich sarà l’interprete principale dell’adattamento cinematografico di Complètement Cramé, il best-seller di Gilles Legardinier, che ricoprirà il ruolo di sceneggiatore e regista della pellicola. Insieme all’attore britannico reciterà Fanny Ardant, protagonista di 8 Donne e un Mistero, film originale da cui è…

Read More

Quest’anno, la storica cerimonia per nominare i vincitori dei David di Donatello 2022, tenutasi presso gli studi di Cinecittà come fu alle origini, segna un punto importante del nostro cinema. Nello specifico, della sua impennata qualitativa e nell’incremento alla vocazione dell’originalità. Freaks Out rappresenta il compimento di un genere e di un processo iniziato anni prima dallo stesso Mainetti; Ariaferma spolvera il prison-movie ridonandogli un dramma concreto; Qui Rido Io è l’elogio al passato, al nostro passato, in un racconto moderno; Ennio di Tornatore rende giustizia al sottovalutato genere documentaristico; Sorrentino chiude il cerchio con il suo cinema che finalmente può scaricarsi il peso di…

Read More

Questo è uno step importante per la settima arte italiana, l’ennesimo: Bang Bang Baby è l’ulteriore esempio consecutivo dell’apertura all’alternativa nel panorama mainstream del nostro cinema. Se con la composizione delle nomination ai David di quest’anno si ha un chiaro riassunto della varietà che le nostre sale stanno portando, attraverso questa serie è ancor più possibile guardare a un orizzonte sempre più vasto e vivo di varietà. Che tutti guardino la serie creata da Andrea di Stefano e provino verso di lei ispirazione, adrenalina, divertimento e/o disapprovazione, rabbia, neutralità, perché il cinema italiano si rende vivo quando esce da un’ombra…

Read More